Il 9 ottobre per gli Invisibili a Scandiano Vasco Brondi porta i suoi Talismani per Tempi Incerti

22 Settembre 2020

La Regione Emilia Romagna, in collaborazione con PER – Promoter Emilia Romagna e il Comune di Scandiano, ha scelto Scandiano per l’ultimo concerto a sostegno de “Gli Invisibili”, operatori dello spettacolo messi in seria difficoltà dall’emergenza sanitaria in atto.
Il concerto si terrà venerdì 9 ottobre prossimo e sarà il quinto appuntamento di una rassegna che ha toccato, dopo l’apertura di Bologna, i territori di Argenta e Colorno, piccole cittadine con una comune sensibilità per il mondo della musica e con un forte legame con il mondo dello spettacolo.
Il concerto vedrà protagonisti I Tre Allegri Ragazzi Morti e Vasco Brondi e si terrà nella colorata e popolare Piazza Fiume, la piazza scandianese che tradizionalmente ospita le grandi serate musicali di festivaLOVE, quest’anno annullato proprio a causa dell’emergenza Covid.

La serata è stata creata con la collaborazione dell’artista ferrarese Vasco Brondi, che arriva nella cittadina emiliana con i suoi Talismani per tempi incerti. Uno spettacolo nato proprio in questi mesi così particolari e complicati e con il quale Brondi è tornato a esibirsi dal vivo, a un anno e mezzo dalla conclusione del progetto artistico de Le Luci della Centrale Elettrica.
I Talismani per tempi incerti sono sonate per pianoforte, violoncello e chitarre distorte. Sono canzoni (sue e di altri), poesie, letture e riflessioni che si fanno amuleti per esorcizzare questi tempi, anticorpi in un periodo di incertezza, e che in questa speciale data saranno impreziositi dalla partecipazione di ospiti d’eccezione: il leader dei Baustelle, Francesco Bianconi, che a ottobre pubblica il suo primo disco solista, Forever; Paolo Cognetti, pluripremiato scrittore e vincitore del Premio Strega nel 2017; Claudia Durastanti, scrittrice e traduttrice, finalista del Premio Strega nel 2019; Margherita Vicario, cantautrice e attrice romana dal talento versatile e dalla grande libertà creativa e Massimo Zamboni, chitarrista, cantautore e scrittore, storico membro dei CCCP e dei successivi CSI e considerato uno dei padri del punk rock e del rock alternativo italiano.

“Ci sono momenti in cui l’arte più chiaramente può essere un anticorpo, le poesie degli oracoli, la filosofia un ulteriore sistema immunitario, le canzoni risvegliarci, la letteratura proteggerci”, afferma Vasco Brondi. Il suo Talismani per tempi incerti è proprio questo: uno spettacolo che vuole riaffermare la centralità delle Arti come sostegno indispensabile per l’uomo, sempre, ma soprattutto in tempi di crisi.
Ad accompagnare il cantautore sul palco, Andrea Faccioli alla chitarra, Daniela Savoldi al violoncello e Angelo Trabace al pianoforte.

Prima di Vasco Brondi sul palco, alle 20:30, si esibiranno i Tre Allegri Ragazzi Morti, band pilastro della scena punk rock alternativa italiana fin dalla loro formazione nel 1994 a Pordenone. Conosciuti per le loro performance mascherate e per i loro live di rock essenziale, i TARM – Davide Toffolo, Enrico Molteni e Luca Masseroni – porteranno dal vivo in un travolgente concerto il loro ultimo album “Sindacato dei sogni” (2019) e il meglio del loro lungo e prolifico percorso discografico.

La serata non prevede biglietti omaggio, il biglietto avrà un costo ridotto, poco più alto di quello di un normale ingresso al cinema, proprio per sottolineare come sia importante che ognuno dia il proprio contributo affinché anche i lavoratori dello spettacolo tornino a poter lavorare.
fondi raccolti durante la serata saranno reinvestiti e riutilizzati in nuove attività e iniziative “Per gli invisibili”.

I biglietti per il 9 ottobre saranno a breve in vendita su www.boxerticket.it

Per informazioni: www.internationalmusic.it.