Laura Agnusdei presenta il suo ultimo progetto UBI CONSISTAM

22 Ottobre 2021

Laura Agnusdei, compositrice di musica elettroacustica e sassofonista di stanza a Bologna, è pronta a svelare il suo ultimo progetto UBI CONSISTAM.
Si tratta di un lavoro transmediale che comprende cinque composizioni acusmatiche frutto dell’esplorazione sonora di altrettanti luoghi di Bologna.
Ogni brano è pensato per essere ascoltato in cuffia visitando il luogo nel quale sono stati registrati i suoni strumentali di cui è composto, con lo scopo di creare un’esperienza multidimensionale tra spazio urbano, musica e ascoltatore.
La prima esibizione live di UBI CONSISTAM è in programma sabato 23 ottobre presso la Sala del Colombario del Cimitero Monumentale della Certosa dove Laura Agnusdei (sax tenore) sarà accompagnata da Stefano Pilia (contrabbasso) e Giacomo Bertocchi (clarinetto).

I luoghi scelti da Laura Agnusdei sono molto diversi tra loro e in punti differenti della città. Due di essi si trovano all’interno del cimitero monumentale della Certosa. Il primo è l’Ossario ai caduti Partigiani dell’architetto Piero Bottoni, forse il luogo più denso di significato tra i cinque, e sempre in Certosa troviamo la Sala del Colombario, caratterizzata da un lungo riverbero che rende l’acustica particolarmente suggestiva.

Gli altri luoghi fanno parte di un paesaggio più ordinario, ma offrono tuttavia sorprese acustiche: una cabina telefonica in zona Murri, un tunnel per bici e pedoni in zona Savena e il porticato di alcune case Acer in zona Barca.

Informazioni
Lo spettacolo è a cura di Panico Concerti srl.
L’evento si terrà anche in caso di maltempo.
Ingresso 12€ (2€ devoluti alla Certosa). Prevendita attiva su DICE (cliccare qui).
Data la natura dello spettacolo, è consigliabile portarsi un cuscino o un plaid col quale sederti nella sala del Colombario.