“SUNSHINE SUPERHEROES”. Al via la seconda parte della rassegna curata da Locomotiv Club

06 Settembre 2021

Dal 6 settembre, torna negli spazi del Dopolavoro Ferroviario di BolognaSunshine Superheroes, la rassegna curata da Locomotiv Club che deve il suo nome ad una pietra miliare del folk rock internazionale “Sunshine Superman” di Donovan, esteso per genere a tutti i supereroi “superheroes”.
Visto il momento storico, è necessario essere un po’ supereroi per riprogettare il futuro. Così il Locomotiv si rimette in gioco e rincontra il proprio pubblico sotto il palco dell’Arena Puccini offrendo un’intensa stagione di concerti che andrà avanti fino al 22 settembre.

Dopo una prima programmazione, svoltasi tra maggio e giugno – che ha visto protagonisti, tra gli altri,  NADA, Scarda, Koralle & Johnny Marsiglia, CIMINI, Guido Catalano e Calibro 35 – si riparte con una serrata stagione di live sempre nel rispetto delle normative per la prevenzione del contagio del Covid-19.

All’interno dell’Arena Puccini si esibiranno gli artisti che rappresentano il meglio della musica indipendente nazionale e internazionale. Dalla terrazza del Kinotto Bar si terranno concerti gratuiti di artisti emergenti. Negli altri spazi sono invece previsti eventi a carattere multidisciplinare: Atelier Kinotto, mostra a cielo aperto prodotta in collaborazione con Taldeg e Kinotto Bar, dedicata ai giovani talenti delle arti visive; Vintage Trip, l’evento mercatino vintage di riferimento a Bologna, laboratori e spettacoli per bambini con Leila, performance di live painting in collaborazione con Taldeg, workshop curati da Baumhaus.

Programma dell’Arena Puccini
Ad inaugurare il programma all’interno dell’Arena Puccini sarà, lunedì 6 settembre, I Hate My Village, uno dei gruppi rivelazione degli ultimi anni che più ha incuriosito ed entusiasmato pubblico e stampa, fondato da Adriano Viterbini (BSBE) e Fabio Rondanini (Afterhours, Calibro 35) con la stretta partecipazione di Marco Fasolo (Jennifer Gentle) e Alberto Ferrari (Verdena).

Il 7 settembre tocca a Motta con il suo Semplice tour. Uscito lo scorso 30 aprile, su etichetta Sugar, “Semplice”, il nuovo album di Motta, racconta un nuovo percorso di crescita sia personale che professionale di un artista che cerca di far pace con le proprie contraddizioni attraverso un processo di semplificazione e ritorno alle cose semplici.

In questa estate di riaperture e ripartenze, anche Dente torna in tour per una serie di date in giro per l’Italia. In questo concerto in solo, in programma l’8 settembre, il cantautore si alternerà al pianoforte e alle chitarre con canzoni dal suo repertorio classico ma anche cover, inediti e canzoni mai eseguite dal vivo.
Tra le sorprese della scaletta ci sarà il nuovo singolo “Fuori di me” che dà il nome a questo nuovo tour.

Sul palco dell’Arena Puccini farà incursione anche l’Express Festival con due date da non mancare!
Il 10 settembre è la volta di The Comet is Coming, il progetto musicale nato dall’incontro tra tre cosmonauti musicali – King Shabaka, sassofono; Danalogue, tastiere Betamax; Ohm batteria – che uniscono le loro energie per costruire una navicella abbastanza potente da potersi trasportare da qualsiasi parte nello spazio. Ed è proprio dopo la fine del mondo che il palco diventa il pianeta dove la navicella spaziale si manifesta, e il microfono ne fa da acceleratore: brace yourself for The Comet is Coming!
È andata già sold out la data del 12 settembre che vede protagonista Venerus. L’artista milanese, che può contare sull’interesse di un pubblico diffuso ormai lungo tutta la penisola, a febbraio ha pubblicato il suo primo album “Magica Musica”, anticipato a gennaio dal singolo “Ogni pensiero vola”. Il disco contiene 16 tracce, di cui 12 coprodotte con Mace, e vanta collaborazioni eterogenee: Frah Quintale, Calibro 35, Rkomi e Gemitaiz, oltre ai produttori Crookers, Tommaso Colliva, Vanegas, amanda lean & not for climbing.

L’11 settembre è in programma il doppio show di Mecna – lo spettacolo serale delle 21:30 è già sold out – una delle voci più importanti della scena rap italiana, capace di raccontarsi in modo intimo e personale attraverso produzioni raffinate, caratterizzate da tappeti elettronici e atmosfere soffuse che unite alla liriche autobiografiche ma mai autoreferenziali creano uno stile inedito e inconfondibile.

Altra data sold out è quella di Luca Ravenna (13 settembre) che presenta il nuovo show di stand up comedy dal titolo “Rodrigo LIVE”.

Torna in tour anche La Rappresentante di Lista con due date all’Arena Puccini: 14 settembre (sold out) e 15 settembre. Dopo l’avventura al Festival di Sanremo con Amare, già certificata Disco d’Oro e per mesi ai vertici delle classifiche radio, il viaggio del quarto album My Mamma prosegue sui palchi di tutta Italia. La band si riprende le scene della musica con uno spettacolo inedito: nuovi paesaggi, nuove canzoni, nuovi racconti: “urlare dopo avere pianto” è il verso di Amare che diventa – in occasione del ritorno live – claim di un’urgenza desiderata e necessaria.

Il 16 settembre spazio alla comicità surreale di Valerio Lundini che porta sul palco dell’arena il suo nuovo show “Il mansplaining spiegato a mia figlia” che sfocia in canzoni, sketch improbabili ed effetti speciali multimediali.

Tutti Fenomeni – il 17 settembre – cambia le regole del gioco, è la canzone che non ti aspetti, la musica che diventerà di moda tra un paio d’anni. Il giovane Giorgio Quarzo Guarascio presenta tutto e il contrario di tutto, confermandosi come uno degli artisti più originali e unici della scena.

Il 18 settembre, sold out anche per i rovere una delle band rivelazione del 2019, anno del debut album “disponibile anche in mogano” e dell’EP “ultima stagione”.
Un successo sempre più generazionale: i rovere raccontano i vent’anni negli anni ’20 e l’amore ai tempi di un “tadb” come nessun altro. Ma oltre l’ascesa digitale sulle playlist e sui social, c’è molto di più: un successo fatto di sold out, decibel e canzoni cantate a squarciagola. Opening act: chiamamifaro.

A grande richiesta torna, il 19 settembre, Giovanni Lindo Ferretti. Il concerto di quest’anno ricalca i tour precedenti nella forma ma non nella sostanza. Ferretti torna a raccontarsi esclusivamente con le canzoni del suo repertorio solista e quelle dei CCCP Fedeli alla Linea e C.S.I. con una nuova scaletta che comprende anche qualche brano tratto da “Saga, il Canto dei Canti”, ultimo album pubblicato da Sony Music. Sul palco con lui, due fedeli compagni di viaggio: Ezio Bonicelli e Luca A. Rossi, entrambi componenti degli Ustmamò, ad assicurare alle canzoni una nuova – e fedele allo stesso tempo – veste elettrica.

Vertigo Days è il primo album dopo sette anni per la band The Notwist, uno dei gruppi indipendenti più iconici della Germania che saranno dal vivo in tour e che a Bologna sono attesi il 20 settembre. La loro musica è stata a lungo, e lo è tuttora, aperta ed esplorativa, dalla struttura avvincente grazie alla combinazione di pop malinconico, elettronica rumorosa, Krautrock ipnotico e ballate alla deriva.

Dopo due anni di “astinenza da palco” la regina della Stand Up Comedy italiana, Michela Giraud, torna finalmente a calcare le scene con LA VERITÀ, NIENT’ALTRO CHE LA VERITÀ LO GIURO! (21 settembre). Tra la scoperta di un nuovo amore e il consolidamento che le madri sono “generatori di ansia” naturali, tra una denuncia contro la “setta delle curvy” e uno studio antropologico sulle “fregne con l’ukulele”, Michela darà voce a manie e tic di una generazione, facendo a pezzi etichette e convenzioni italiote.

A chiudere la programmazione live dell’Arena Puccini è invitato il 22 settembre il cantautore, rapper e producer di Palermo Davide Shorty, capace di far convivere la sua inconfondibile voce soul con sonorità innovative e melodie contaminate da jazz e rap.
Rivelazione di Sanremo Giovani 2021, è in tour con la Straniero Band composta da Emanuele Triglia al basso, Claudio Guarcello alle tastiere e Davide Savarese alla batteria.

Le prevendite sono disponibili sul circuito DICE.

Sunshine Superheroes fa parte di Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione Turistica.

Locomotiv Club
Via Sebastiano Serlio, 25/2 – Bologna
+39 348 0833345 – info@locomotivclub.it – www.locomotivclub.it