ISOLE

Rumba de Bodas | Suner | 16/01/2020

Dopo gli album Just Married (2012), Karnival Fou (2014) e Superpower (2018), i Rumba de Bodas tornano a calcare i palcoscenici nazionali e internazionali con un nuovo singolo interamente autoprodotto, intitolato Isole.
La band, nata nel 2008 a Bologna, con alle spalle numerose partecipazioni a importanti festival europei – in Italia, Svizzera, Austria, Belgio, Albania, Inghilterra, Scozia e Germania, un tour in Corea del Sud e la conquista del pubblico russo esibendosi davanti a 5.000 persone al Kaliningrad Jazz Festival – si prepara a una nuova sfida proponendo per la prima volta un brano scritto in italiano e dalle sonorità completamente inedite da quelle che la sua platea è solita sentire. L’atmosfera di Isole è epica e sognante, impregnata di un lirismo senza precedenti nell’excursus musicale della band.
Ispirato alla vita della cantante del gruppo Rachel Doe, figlia di un immigrato ghanese ma cresciuta in Romagna, il singolo affronta il tema dell’accoglienza e del diverso ponendo l’accento sul periodo storico attuale caratterizzato da una generale regressione umana.
Il titolo Isole è un rimando alla forte immagine delle piccole imbarcazioni gremite di uomini che attraversano il Mar Mediterraneo sperando in una via di fuga dalla realtà, una sorta di tregua dalle
difficoltà e un’ancora di salvezza; ma isole è anche metafora di solitudine, quella condizione quasi obbligata di cui l’uomo è preda nella quotidianità, alienante soprattutto per chi viene percepito
come diverso.
A rafforzare e veicolare il messaggio del brano, il videoclip a cura di Daniele Poli di Street Style Studio, che racconta momenti di vita di alcuni immigrati extracomunitari che risiedono in Italia: una vera e propria immersione naturale nell’intimo quotidiano di uomini. Dall’idealizzazione alla realtà, la produzione del video si pone come osservatore discreto di un momento, un’istante, sia che esso si manifesti in un gesto, una danza folkloristica, un gioco tra una mamma e il suo bambino o cogliendo un frammento della ripetizione giornaliera di un lavoro. E come isole apparentemente lontane tutto si ricongiunge ritrovandosi nell’emozione spontanea e umana che annulla qualsiasi distanza.

Il videoclip è stato realizzato grazie al contributo di Suner, il project festival targato Arci dedicato alla promozione delle band dell’Emilia-Romagna, che ha selezionato i Rumba de Bodas per lo svolgimento di una residenza artistica al Mercato Sonato di Bologna e organizzato un tour nei circoli della nostra regione.

Formazione Rumba de Bodas: Rachel Doe, voce – Guido Manfrini, sax contralto e sax baritono – Mattia Franceschini, tastiere e synth – Pietro Posani, chitarre – Giacomo Vianello Vos, basso –
Alessandro Orefice, batteria.

Video

Rumba De Bodas - Isole (Official Videoclip)

Artista/Band
Rumba de Bodas
Progetto
Suner
Soggetto
ARCI Emilia-Romagna
Data di pubblicazione
2020-01-16
Etichetta
Videoclip by StreetStyleStudio Multimedia