Bologna Jazz Festival 2021

Quello che si svolgerà dal 7 al 29 luglio, con il benaugurante titolo “Blue Skies”, sarà un Bologna Jazz Festival in forma del tutto inedita che si svolgerà nel periodo estivo e in spazi all’aperto. In tal modo, il BJF riesce a tornare in contatto col suo pubblico, compensando l’edizione annullata a causa della pandemia lo scorso ottobre-novembre.

Negli anni scorsi, il BJF aveva già preso parte con eventi isolati alla vita culturale dell’estate bolognese. Sono proprio le partnership già collaudate in quelle precedenti occasioni (con CUBO LIVE, DumBO, il Museo per la Memoria di Ustica) a rendere ora possibile la creazione di un vero e proprio cartellone, con ben otto concerti concentrati nell’arco di poco più di tre settimane. I contenuti, poi, sono perfettamente in sintonia con la tradizione del festival, anche se gli ospiti stranieri saranno inevitabilmente in numero limitato (Erik Truffaz, John Patitucci) e il jazz parlerà soprattutto italiano: Fabrizio Bosso, Pasquale Mirra e Gianluca Petrella, Roberto Gatto, Enrico Rava e Andrea Pozza, Piero Bittolo Bon, i Mack.

Contatti

Cosa
Quando